Compliance Risk e Internal Audit

Adeguamento al Sarbanes & Oxley Act

L’obiettivo principale del Sarbanes & Oxley Act è quello di riconquistare la fiducia degli investitori tramite un’amministrazione aziendale più efficiente: per questo la normativa stabilisce che i funzionari dell’azienda siano personalmente responsabili di eventuali false dichiarazioni sui dati finanziari. A riguardo, GBS garantisce un valido supporto alle attività di definizione dei parametri di progetto (scope) e di analisi dei processi (flow chart e narrative), un preciso e chiaro sviluppo della Risk & Control Matrix e della Gap Analysis, ed un’attenta validazione della design effectiveness (walkthrough testing) e del framework di controllo con il relativo processo di quality assurance.
 

Adeguamento alla L. 262/2005

La legge 28 dicembre 2005, n. 262, “Disposizioni per la tutela del risparmio e la disciplina dei mercati finanziari” ha introdotto novità importanti in relazione a diversi temi e ha comportato, tra l’altro, modifiche al Testo Unico della Finanza, al Testo Unico Bancario e al Codice civile. In merito a tale regolamentazione, il team GBS fornisce una soluzione su misura per le imprese clienti in cui definisce il perimetro di applicazione analizzandone l’ambiente di controllo con la mappatura dei processi amministrativo-contabili rilevanti. In una fase successiva definisce le aree di criticità del Sistema di Controllo Interno pianificando le azioni correttive.
 

Adeguamento al Foreign Corruption Practices Act – FCPA

Il FCPA introduce il reato di corruzione internazionale, consistente nell’offerta, nell’autorizzazione al pagamento o nel pagamento di pubblici ufficiali stranieri (ogni persona che agisce ufficialmente per conto di un governo straniero, di un’agenzia, di un dipartimento o di un organizzazione internazionale), finalizzato ad influenzare la decisione del ricevente, inducendolo ad assicurare al corrompente un vantaggio ingiusto. GBS, vantando esperienze in termini di compliance, supporta il management nelle attività di mappatura delle attività sensibili, valutazione e impatto del rischio, aggiornando allo stesso tempo le procedure operative e i protocolli di controllo.
 

Adeguamento al D. Lgs. 231/2001

Il decreto legislativo 231/01 ha introdotto il concetto di responsabilità amministrativa delle imprese per reati commessi da amministratori, manager o dipendenti, collegando ad esse sanzioni pecunarie o interdittive.

Partendo da questi presupposti,

GBS pone in essere una metodologia efficace e snella per il disegno e l'implementazione di un Modello Organizzativo di Gestione e Controllo per una reale verifica dei processi a rischio, che comprende attività di mappatura preliminare dei rischi, creazione di un Codice Etico, disegno di flussi informativi e previsione di un sistema organizzativo aziendale in grado di prevenire, monitorare e gestire casi di mancata ottemperanza alle diverse disposizioni regolamentative esterne ed interne.

Registrati alla nostra Newsletter

Contatti

  • Via Giampiero Combi, 95
  • 00142 Roma, IT
  • +39 - 06 64522666
  • This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Copyright © 2019 Gbs Consulting srl Tutti i diritti riservati. P.IVA:05104490650 Powered by Plfware